La confessione di Paolo Conte, gli stemmi comunali e i “gemelli” nel nuovo numero di Astigiani