“I treni dell’accoglienza” nella ricerca dello storico Bruno Maida