Lupi, cinghiali e caprioli si aggirano indisturbati, Confagricoltura Cuneo invoca operazioni di controllo più incisive